Tra alti&bassi: Eugenio!

Tra alti e bassi, eccomi! Lo so, lo so, sono un po’ assente in questi giorni, ma il lavoro mi impegna parecchio e quando ho un paio di ore libere esco a prendere un po’ d’aria per evitare che il cervello mi vada “in fumo” del tutto! Ed ovviamente, passeggiando di qua e di la, mi soffermo a fare qualche piccolo acquisto, ma di questi vi parlerò in seguito! Oggi invece voglio presentarvi un mio piccolo amico, che vi terrà compagnia durante le mie piccole assenze!

…lui è Eugenio! E’ stato adottato il 07 marzo ’12 e devo dire che sin da subito si è allegramente avventurato nella sua nuova ed attuale casa! Come potete ben notare è di bell’aspetto: ha un bel colorito giallo e le pinne e il becco di un ambrato sgargiante. Ha un piccolo ciuffetto di capelli sulla testa ed è alto quasi quanto una bottiglia. E’ molto timido (da notare la sua posa imbarazzata) ma, se vuole,si trasforma in un feroce “animale da festa“! E’ un buon amico: sa ascoltare e custodisce un segreto meglio di chiunque altro…insomma chi non lo vorrebbe al proprio fianco???

423323_3160783150607_1490159154_n Auguro a tutti una buona giornata!

Xoxo, S.

Annunci

PARTICOLARMENTE particolari…

Particolarmente particolari i Particolarmente bracelets, non trovate? Ed eccomi qui a parlarvi nuovamente di un prodotto made in Italy, di un brand da poco nato. Un ancora in ottone che va ad incastrarsi con un cordoncino colorato: idea semplice, essenziale e molto di impatto. Destinato a chi vuole creare un nodo con la propria ancora di salvezza, spesso vista in una persona amata.

a

Particolarmente affascinanti, come affascinante è la loro storia…

” 1430. “Ti  Amo. Parole facili a dirsi. E tuttavia nel proferirle il cuore mi vien meno, giacché il loro significato è pieno e musicale come il suono della campana del destino”      F.Villon 

Sono passati  583 anni, eppure oggi come all’ora la parola “Ti Amo” spaventa ancora.

 La storia di “Particolarmente” nasce proprio all’insegna di questa difficoltà. 

I protagonisti sono due ragazzi romani che in una fredda serata invernale in sostituzione del “classico” Ti  Amo , reinventano il concetto dell’amore racchiudendolo in Particolarmente”.

Come siamo arrivati al braccialetto vi starete chiedendo. Ebbene, Lui è alla ricerca di un nuovo semplice bracciale: un’ancora con un cordoncino, del quale ha una chiara idea in mente ma che risulta effettivamente introvabile. Decide quindi di ovviare al problema realizzandolo a mano e rivolgendosi a Lei.

Improvvisamente ed inaspettatamente molti amici vogliono quello stesso braccialetto nato per gioco tra i due ragazzi.

 E’ così che , Lui e Lei, decidono di intraprendere un nuovo cammino insieme. “

http://www.particolarmente.eu/

1017620_201980129957197_361399824_n 1013929_197921277029749_1024317319_n