IO, jeans&maglietta

005a

Ecco giunto il momento delle presentazioni! Questa sono io con uno dei miei outfit “tipo”: nella mia quotidianità generalmente tendo ad essere una ragazza jeans&maglietta e a non prendermi mai troppo sul serio! Cosa amo di me? Decisamente i miei capelli! Non hanno un senso logico e sono sempre e perennemente arruffati ( e attualmente anche di un colore non definito! ). Jeans&maglietta si, ma pur sempre badando ai piccoli dettagli. Cosa ne pensate, ad esempio, del mio jeans bicolore? Molti sono i brand che li han proposti nelle ultime collezioni. Il mio, dal taglio slim della collezione S/S’13 della Pull and Bear lo adoro: avanti è di un blu scuro, mentre il retro è nero! La t-shirt? Rigorosamente bianca! Questa è stata acquistata qualche giorno fà da Primark (OMG!). Qui a Berlino mi sono data alla pazza gioia con gli acquisti, ma chi mi conosce sa che non è una novità. Nei miei post appariranno spesso capi o accessori borchiati…non riesco a farne a meno! Ne parlano qui le mie stringate nere con delle piccole borchie applicate tono su tono. Per ultima, ma non meno importante, la mia borsa Fun is Not expensive (http://www.funisnotexpensive.com/ ). Ho scoperto questo brand qualche tempo fà e da allora continuo costantemente a seguirlo. La sua collezione la trovo versatile al 100%. Sono riusciti a realizzare un prodotto idoneo per qualsiasi occasione, non banale e che non passa inosservato, che spazia dallo sportivo all’elegante, dal trendy al rock. Spero che il mio modello “Venezia” vi piaccia… Venezia… sapete che non ci sono ma stata a Venezia… aaaaaaargh!!!

005b005c005e005f

Jeans PULL and BEAR
T-shirt & Necklace PRIMARK
Shoes BUFFALO LONDON
Sunglasses SIX
Bag FUN IS NOT EXPENSIVE

Photo by Carlo Restaino

Annunci

myHIPsteria

Immagine

“Secondo lo Urban Dictionary, il più autorevole vocabolario online di linguaggio urbano, hipster, che deriva dal termine slang hip, ovvero “informato sulle ultime mode”, è una sottocultura di persone che crede nel pensiero indipendente, nell’anticonformismo, nella creatività, nell’arte e nella musica”.

Credo non ci sia citazione migliore per racchiudere quello che è il mio pensiero e punto di partenza del mio blog! Si, informata sulle ultime tendenze, ma senza tralasciare il mio gusto personale e quello che è il mio essere. Con myHIPsteria si materializza la mia sindrome isterica per tutto quello che è di tendenza e no, si concretizza quello che è il mio modo di vedere e percepire la moda, l’arte e la creatività sotto le sue molteplici sfaccettature, nelle quali potreste, chissà, rispecchiarvi.