Be a BLOGGER for one day // #6°

Siamo felicissime di presentarvi la sesta persona che farà parte della nostra rubrica dal titolo “Be a BLOGGER for one day”. Oggi è il turno della bellissima e simpaticissima Denise Gonçalves che siamo sicure vi sorprenderà! Leggete un po’ cosa ci ha raccontato!😉

Un bacio, S/ & M_
@Serena Lorusso & @Mariantonietta Corleto


Hello my Hipsters! Mi chiamo Denise, ho 25 anni , sono del Mozambico e abito in Italia da 8 anni! Nella vita faccio la Visual Merchandiser e studio Mediazio e linguistica! Per quanto riguarda la moda , il mio moto è: Always fashion , but never a victim! Mi piace cambiare di continuo , passare da un stile all’ altro mi permettere di esprimere tutte le sfaccettature della mia personalità!
Mi piacciono i libri e le lunghe passeggiate, quelle senza una meta precisa, che ti fanno riflettere su tutto e conoscere meglio se stessi!
Vado pazza per i tatuaggi e per i miei capelli Afro!

13555797_10207157452709823_1947245325_o

L’outfit //
Ho scelto un outfit che secondo me può essere molto versatile: pantaloncini corti davanti e vestito lungo dietro! Questo genere di “combo” , è perfetto per passare velocemente da un easy chic, abbinandolo a dei sandali bassi, a show-stopper, quando indossato con tacchi! Per essere il top, senza molti sforzi!
Finalmente è arrivata l’estate: OSATE!

13523774_10207157452629821_157054386_o

Dress: TALLY WEIJL
Jeans Jacket: TALLY WEIJL
Flats: MANGO
Heels: H&M 
Clutch: MANGO
Necklace: BERSHKA
Earrings: ACCESSORIZE

13549122_10207157452669822_1973879092_o

Be a BLOGGER for one day // #5°

Siamo felicissime di presentarvi la quinta persona che farà parte della nostra rubrica dal titolo “Be a BLOGGER for one day”. Oggi una ragazza raggiante, la cui semplicità colpisce tutti. Solare e determinata, vi presentiamo Ausilia Telesca, logopedista e una grande passione per la moda. Leggete un po’ cosa ci ha raccontato! 😉

Un bacio, S/ & M_
@Serena Lorusso & @Mariantonietta Corleto

>>12105847_968650616562259_5591333172387263727_n Mi chiamo Ausilia, ho 26 anni e sono laureata in logopedia. Esercito la libera professione di logopedista e opero nell’ambito educativo, formativo, ricreativo tramite un’associazione di promozione sociale. Nonostante i miei impegni di altra natura, amo la moda e trovo sempre del tempo per lo shopping!
Sono una persona lunatica, romantica,dinamica e la mia personalità trova spesso espressione nei miei outfits. Decido cosa indossare in base all’umore, passando così da uno stile ad un altro; anche se ci sono alcuni elementi sempre presenti nei vari look (i tacchi, ad esempio!).

1780762_1051579814936005_4665597425994071584_nMi piace fare lunghe passeggiate nei borghi dei paesini, alla ricerca di panorami naturalistici e bellezze architettoniche. Per questa camminata, ho scelto un outfit semplice e poco ricercato impreziosito da qualche dettaglio,come le bretelle. Adoro, infatti, i dettagli che rendono speciale e che riescono a rappresentare la mia semplicità e al tempo stesso esaltano la mia personalità!

10583828_967506463343341_4189389322755596084_n

T-shirt: STRADIVARIUS
Trousers: TALLY WEIJL
Shoes: Liu Jo

Continua a seguire Ausilia sul suo profilo Facebook ed Instagram @ausissi 🙂



We are very happy to introduce to you the fifth person who will be part of our section titled “Be a BLOGGER for one day”. Today, a radiant girl, whose simplicity affects everyone. Cheerful and determined, Ausilia Telesca , speech therapist witha great passion for fashion. Read what she told us ! 😉

Kisses, S/ & M_
@Serena Lorusso & @Mariantonietta Corleto

My name’s Ausilia, I’m 26 years old and graduated in speech therapy. I carry out the profession of speech therapist and I work in education, training, recreation through a social promotion.
Despite my other commitments, I love fashion and I always find time for shopping! I’m a moody person, romantic, dynamic and my personality often finds expression in my outfits. I decide what to wear according to my mood, going from one style to another, although there are some elements always present in all my looks (heels, for example!).
I like to walk along villages, looking for natural landscapes and architectural beauty. For this walk , I chose a simple and sophisticated outfits embellished with some details, such as braces. I love it, because the details make my outfit special and can represent my simplicity and at the same time enhance my personality !

T-shirt: STRADIVARIUS
Trousers: TALLY WEIJL
Shoes: Liu Jo

Keep following Ausilia on Facebook and Instagram @ausissi 🙂

Be a BLOGGER for one day // #4°

Siamo felicissime di presentarvi la quarta persona che farà parte della nostra rubrica dal titolo “Be a BLOGGER for one day”. Oggi grandissima novità per questa nostra rubrica: vi andremo a presentare il primo maschietto che prende parte a questo nostro progetto. Fresco dalla partecipazione ad X Factor Italia, Vito è un ragazzo con un dono grande: il canto. Ecco perché abbiamo voluto fortemente che fosse lui il primo tra i ragazzi ad aprire la nostra rubrica! Leggete un po’ cosa ci ha raccontato! 😉

Un bacio, S/ & M_

IMG_1374IMG_1381IMG_1382

Mi chiamo Vito Girelli, ho 21 anni e vivo in provincia di Potenza. Studio lettere moderne presso l’università degli studi di Basilicata e, contemporaneamente, seguo studi di arte scenica e tecnica vocale, perseguendo il sogno di diventare un Performer in un musical, e svolgendo vari lavori per pagarmi i vari studi.

Ho avuto diverse esperienze teatrali, in primo luogo con la mia piccola compagnia InCanto, con la quale porteremo in scena il musical Giulietta e Romeo: dall’odio all’amore, nel prossimo mese, 12-13-14 maggio, al teatro don bosco, e con compagnie lucane e campane.

Tante sono le esperienze musicali, da piccole manifestazioni locali, passando per concorsi nazionali ed ospitate in piccole emittenti televisive, sino ad arrivare ai bootcamp di XF9, tra gli ultimi 12 under uomo (16/24 anni) su 60.000 aspiranti, in onda su Sky Uno. Per presentarsi su un palco è importante avere sicurezza e soprattutto un buon gusto per lo stile, altra mia piccola passione.

Su un “innesto” classico e sicuro dell’abbinamento cromatico, mi piace molto sperimentare, in base all’umore e alle circostanze del giorno. Mi definirei molto bipolare: alterno outfits eleganti ad altri più casual, trovo un equilibrio del tutto mio, perché bisogna sentirsi a proprio agio con se stessi e con i propri abiti, nient’altro che il prolungamento e la concretizzazione dei nostri gusti su tessuti.
Sulla scia di questa “filosofia” ho deciso di indossare un outfit sul bianco/ nero/ grigio, che mi permettesse, semplicemente togliendo la cravatta, di essere pronto anche per un aperitivo domenicale.

IMG_1386IMG_1389IMG_1396

Shirt: Sartoria
Trousers: Skill-Officine
Shoes: EDD eredi del duca
Tie: Zara
Coat: OVS
Ph
>>> Serena Lorusso > Vostra, S/

IMG_1417IMG_1420

Continuate a seguire Vito sulla sua Pagina Facebook 😉


We are very happy to introduce you the fourth person that will be part of our new section titled “Be a BLOGGER for one day .” Today, great news! The first guy to be part of our section. Fresh from  the participation at X Factor Italia, Vito is a boy with a great gift: singing. That’s why we have preferred that he was the first among the boys to open our section! Read below what he told us ! 😉

Kisses, S/ & M_ 

My name is Vito Girelli, I’m 20 years old and I live in the province of Potenza! I study modern literature at the University of Basilicata Region and simultaneously I follow the scenic art and vocal technique studies, pursuing my dream to become a performer in a musical, also working as a waiter to pay my studies.
I have had various theater experiences, mainly with my little InCanto company, and we as a company, we will show you the beautiful musical of Romeo and Juliet: from hate to love, next month, May 12-13-14th@Teatro Don Bosco.
Many are my musical experiences, from small local events, through national competitions and hosted in small broadcasters, until I got to  the bootcamp of XF9, among the last 12 men (16/24 years old category) of 60,000 aspirants, live on Sky Uno. To be on stage it is important to have security and above all a good taste for style, my other little passion.
On a classic “plug-in” and safe colors combination, I really like to experience, according to my mood and the circumstances of the day. I would call me very ‘bipolar’: between elegance and urban style, I find my balance completely, because everyone should feel well with themselves and with their own clothes, and nothing but the prolongation and the shaping of our tastes on fabrics.
In the wake of this ” philosophy “, I decided to wear an outfit based on white / black / gray, which would allow me , by simply removing the tie , to be ready even for a Sunday happy hour.

Shirt: Sartoria
Trousers: Skill-Officine
Shoes: EDD eredi del duca
Tie: Zara
Coat: OVS
PH
 >>> Serena Lorusso > Yours, S/

Keep following Vito on his FB Page

Be a BLOGGER for one day // #3°

Siamo felicissime di presentarvi il terzo appuntamento, in questo caso “doppio”, della nostra rubrica “Be a BLOGGER for one day”. Questa volta, abbiamo dato la possibilità alle due diverse personalità, uniche e singolari, di Dalila e Maila Fontanella di esprimersi e giocare con noi, immedesimandosi blogger, appunto, per un giorno! Dalila e Maila sono due ragazze che nascono con la moda, che si nutrono di nuovi trends e che si immedesimano sempre in personaggi diversi. Sarete sorpresi da ciò che scoprirete oggi! Ma ora lasciamo spazio a loro! Vostre, S/ & M_

Dalila

12874246_10207482303349294_170756155_o

21 anni e non riuscire a trovare parole per raccontarsi. Troviamo semplice parlare del sole e della luna forse perché sono troppo distanti da noi quindi ci viene spontaneo dire “il sole illumina il giorno, la luna la notte”ma quando dobbiamo parlare o proprio raccontare di cose troppo vicine, ci riusciamo?
Io, a 21 anni prossimi ai 22, ancora non ho coscienza della mia persona, della mia personalità. Per l’anagrafe sono Dalila Fontanella, per il web sono Dadie Bradshaw e per la Corea sono 한사랑. Che ho 21 l’avete capito, che mi chiamo Dalila/Dadie/… anche, che altro c’è da dire? Quando ero piccola tutti trovavano il mio nome strano ma cos’ha di stra12675282_10207482303989310_1119279452_ono? Amo il nome e amo la storia a cui è collegata. Come molti sanno Dalila è il nome della storia di Dalila e Sansone, un racconto scritto da Milton dove Dalila è il personaggio cattivo che taglia i capelli di Sansone per eliminare la sua forza e Sansone, quel pover’uomo che dovrebbe essere Dio, è stato fregato da una donna di cui era innamorato.
Stando a questa piccola favola, perché sembra una favola, dovrei essere la strega cattiva della situazione ma non so se lo sono, a volte dicono che sono cattiva ma altre no e, non avendo trovato il mio “Sansone”, non ho ancora provato a tagliare i capelli e né ho l’abilità di affascinare gli uomini. Anzi, forse sono io ad essere affascinata, no
dagli uomini ma dalla moda, soprattutto dalle scarpe. Quando parlo di scarpe e di moda, spero sempre che qualche “Carrie Bradshaw nell’anima e nel cuore” capisca perché ho scelto Dadie Bradshaw. La mia forza, la mia personalità è proprio in questo piccolo nickname, o in quella serie tv / film conosciuta come “sex and the city”.

Durante la mia adolescenza sono arrivati i sogni, le sconfitte ma soprattutto le vittorie e quando parlo di sogni e di vittorie parlo della Corea. Sto frequentando l’ultimo, sudatissimo, semestre della mia triennal12422304_10207482304429321_214928358_oe e presto sarò la Dottoressa Fontanella Dalila, laureata in  Lingua, Lettere e Letteratura inglese e coreana, è più lungo il nome della mia laurea che no la mia tesi. Questo percorso di 3 anni è stato un percorso davvero difficile proprio perché mi sono vista tante sconfitte ma grazie a queste sconfitte sono riuscita ad “incassare” anche le mie vittorie come l’erasmus che ha letteralmente cambiato la mia vita. 6 mesi a Seoul, 6 mesi di continui cambiamenti e di continue scoperte che mi hanno aperto gli occhi su un sogno che non pensavo di realizzare e che mi ha fatto capire che la Carrie Bradshaw che vive in me, percorrerà le strade di Seoul con le sue Manolo Blahnik. Queste poche righe spero bastino a farvi capire chi sono ma soprattutto spero possano aiutarvi a credere in voi e nei vostri sogni. Continuate a rincorrerli come sto facendo io e come ha fatto Carrie Bradshaw su un bel paio di Manolo Blahnik.


Instagram: @dadyhope
Blog: Dadie Bradshaw
Clothes and Accessories: ZARA
Shoes: Jeffrey Campbell

Maila

Foglio sul tavolino, penna in mano e sono pronta a scrivere.
Non prendiamoci in giro, ho solo un pc e un paio di cuffie per isolarmi dal mondo esterno. Molti scrittori dicono che scrivere durante un viaggio aiuta, il viaggio porta ispirazione. Ci provo! Mi hanno chiesto di raccontarmi, di raccontare me e il mio stile.
“Maila Hoshi • Milan • Fashion Designer • Illustrator • Costume Designer • Cosplayer • Life Blog”DSC_0105
E’ la mia biografia sui social: Breve, concisa, precisa. Ma, ovviamente, non posso lasciare solo questo breve testo anche perchè io non sono né breve, né concisa. Sono una persona molto logorroica, parlo tanto, fin troppo. Posso parlare per una giornata intera, passando da un discorso a un altro e parlo anche da sola, mi piace parlare con me stessa. Non mi prendete per pazza! Non sono concisa, la mia mente viaggia tanto, ho sempre tantissimi pensieri, tantissime cosa da fare. Quindi perchè sui social ho lasciato questa breve descrizione? Semplice, i caratteri sono pochi, limitati e a me non piace essere limitata. Ma mi rendendo che sto divagando quindi ritorniamo in noi, anzi Maila ritorna in te e scrivi quello che vogliono sapere.
Sono Maila, nome d’arte Hoshi. Chiamatemi Maila Hoshi, o semplicemente Hoshi o semplicemente Maila, insomma decidete voi come chiamarmi.

Hoshi, traduzione letteraria “Stella”. Voi vi chiederete: Perchè Stella? Semplice perchè io sono una Stella. Sono nata il 10 agosto, la notte di San Lorenzo, la notte in cui nell’oscurità tutti alziamo gli occhi al cielo per veder cadere le stelle ed esprimiamo i desideri più segreti nella speranza che si possano realizzare. In tutto questo perchè ho scelto Hoshi? Bhe perchè proprio come le stelle cadono dal cielo per arrivare sulla terra, anche io sono caduta dal cielo per stare in questa terra, in questo posto, in questo luogo che per ora è Milano. Poi chi sà. Ma c’è anche un altro motivo. Ho tanti sogni e questi sogni si concentrano tutti in un unica parola: Brillare. Voglio brillare, si. DSC_0131Voglio essere importante per me e per gli altri. Voglio essere ricordata per chi sono e per quello che ho fatto. Sotto un mare di stelle ci sono anche io che nel mio piccolo cerco sempre di immergermi in quel mare.
In tutto questo parlare di brillare, di questo e di quest’altro, forse penserete che io sia una persona montata, e invece no. Credo poco in me stessa, ma quello che faccio lo faccio con il cuore e la passione. Lo faccio perchè mi piace, perchè mi fa sorridere. Perchè anche se non credo in me stessa, lo dico ma in fondo un pò ci credo in me, spero sempre di essere un esempio per qualcuno.
Vivo e studio a Milano, nell’accademia di belle arti con indirizzo moda, e nel mio percorso ho avuto modo di approfondire sia Illustrazione che Costume per lo spettacolo. Non sono ancora una Fashion designer, né un’illustratrice né una costumista. ma studio per diventare tale. Nella biografia dovevo pur scrivere qualcosa e non potevo mettere Future Fashion Designer ect. So già che lo diventerò.
Sono anche una cosplayer, da tantissimi anni, ben 7. E anche una blogger, per cosi dire.
Con il tempo ho imparato quanto una fotografia può essere importante, per gli altri sarà una semplice fotografia della vita personale, ormai tutti lo fanno: selfie, foto al cibo, foto in viaggio. Ma per me non è solo una foto, ma è la foto. Una testimonianza di come è cambiata la mia vita, di come la moda e Milano mi hanno cambiata. Sia come persona e sia come stile, anche se non ho proprio uno stile. Come dicevo prima non mi piace limitarmi. Mi faccio influenzare da tutto e da tutti, da tutti gli stili che ci sono, che sono di tendenza e non. L’unico stile che seguo, è lo stile Gyaru, una moda giapponese ma non è il momento di parlare di questo, chi sà magari in un futuro post su questo blog, riempirò la vostra lettura con la mia passione per il Gyaru.DSC_0104
Ho imparato, in questi anni, cosa significa Moda, cosa significa studiarla. Ho imparato cosa significa scegliere un abito, abitare in un abito. Ho imparato anche a prendermi cura di me stessa, a valorizzarmi e a piacermi soprattutto. La moda è anche questo, piacersi. Non è un semplice seguirla, prendo il capo che va in questo periodo e lo indosso. L’abito parla, come il nostro corpo. Trasmette sensazioni ed emozioni e questo per me è importante. Ecco cosa significa moda per me: trasmettere qualcosa, dare un sensazione. Riesco a riconoscermi, a disegnarmi tramite un abito. Il mio “Stile”, chiamiamolo Stile alla Maila, rispecchia molto me stessa, è personale. So che tutti prendono e indossano la mia stessa maglia, o il mio stesso tubino rosso in pizzo di zara (si, quello che vedete in foto) ma io l’ho indosso in un modo e gli altri in un altro. Io trasmetto me stessa in questo abito, l’abito ha preso la mia forma, la mia voglia di vivere, la mia felicità. E’ mio e ha catturato in se tutte le mie esperienze.
In realtà volevo fotografarmi con un abito tutto “bling bling”, ovvero sbrilluccicoso, però poi ho cambiato idea. DSC_0130
Già voglio brillare, poi mi metto anche un abito tutto bling bling chissà cosa penserete.
Tanto con questo riesco nel mio intento, i colori scelti per questo outfit sono forti proprio come me. Qualcuno potrà anche ridere per questa scelta, qualcuno potrà dire: Ma come ti vesti?, a qualcuno scapperà un sorriso di piacere… Bhe magari lo si apprezzerà o non lo si apprezzerà. Ho voluto solo mostrare me stessa e chi sono.
E’ questo anche il fine di queste poche, pochissime, righe.
Ho detto troppo, come sempre parlo troppo. La via è questa e no, non ho un blog dove mi racconto, dove mostro i miei outfit. Lo faccio ogni tanto su instagram perchè mi sento ispirata in quel momento. Non mi sento di aprire un blog per dare consigli di stile, magari un giorno lo aprirò chi lo sa, ma per il momento mi piace mostrarmi agli altri per strada. Lasciare il segno con uno sguardo distratto, o con uno sguardo attento. L’unico consiglio che posso dare è quello di amare i propri abiti e anche gli accessori. Ho parlato solo di abiti, che sbadata, ma anche gli accessori, almeno per me sono importanti. La borsa a forma di scatola di latte dice tutto, no?! Oltre a questo, e qui chiudo, amate in primis voi stessi e non ve ne pentirete.
Se volete conoscermi, potete venire sul mio instagram o potete conoscermi di persona.


Instagram:  @mailahoshi
Clothes: ZARA
Shoes: NO BRAND

Bag: ACCESSORIZE

_DSC0216

_DSC0204

Continuate a seguire Dalila e Maila anche su Facebook! 😉


We are very happy to present the third girl, who will be part of our new section titled “Be a BLOGGER for one day”. This time, we have given the opportunity to two beautiful girls, Dalila e Maila Fontanella, to express themselves and play with us, identifying as bloggers for a day! Dalila and Maila are two girls obsessed with fashion, they’re always on top following new trends and they became always different persons with their style. You’ll be surprised!
But now we leave you with them!
Your, S/ & M_ 

Instagram: @dadyhope
Blog: Dadie Bradshaw
Clothes and Accessories: ZARA

Shoes: Jeffrey Campbell

Instagram:  @mailahoshi
Clothes: ZARA
Shoes: NO BRAND

Bag: ACCESSORIZE

Keep following Dalila and Maila also on Facebook! 😉