Best Of 2015_myHIPsteria

This is our best of for this year, even if it’s only from September ‘till now.

This is what we love to do, this is what we ARE.

We love you,

Thankyou so much for the support!

Have a great year.

S/ & M_

 

 

Intimates, just a choice!

Abbiamo sempre parlato dei look che fanno tendenza, ma di fondamentale importanza è anche ciò che indossiamo…sotto!

Spesso non ci facciamo caso e preferiamo indossare uno slip comodo e magari con qualche mostriciattolo disegnato, il tutto abbinato a calzini spaiati e un reggiseno non proprio adatto..

Ecco perché oggi vogliamo parlarvi dell’intimo, quello più raffinato ed adatto ad ogni situazione e soprattutto corpo. Concentratevi sulle vostre risorse migliori e nascondete, o camuffate se possibile, i vostri punti deboli. Alcune di noi preferiscono valorizzare il seno perché hanno qualche chilo di troppo su sedere e cosce, altre invece hanno il problema opposto: sono talmente longilinee che hanno bisogno di aggiungere qualche taglia in più al loro decolté. Dunque è fondamentale scegliere la lingerie con intelligenza.

#LINGERIE PER SENO PICCOLO

E’ uno dei problemi che affligge almeno la metà dell’universo femminile, ma è anche vero che chi ha un seno troppo abbondante al contrario desidera avere qualche taglia in meno per indossare tubini e corsetti che, in certi casi, rischiano di sfiorare la volgarità. Per un seno piccolo la regola impone un reggiseno con coppe rigide, possibilmente imbottite ma non troppo. Un push-up è l’ideale per valorizzare la vostra scollatura in modo naturale.


 

#LINGERIE PER SENO ABBONDANTE

Chi ce l’ha piccolo lo vorrebbe grande, chi ha un seno prosperoso e ingombrante preferirebbe avere almeno una misura in meno, perché non sempre un seno prorompente è sinonimo di bellezza. In questo caso l’opzione migliore è un reggiseno a balconcino contenitivo, possibilmente una coppa D o B. L’obiettivo? Sostenere e valorizzare il vostro decolté. Chi ha un seno importante dovrebbe indossare il reggiseno sempre, magari scegliendo un modello più comodo e morbido, anche quando va a dormire, per evitare che i tessuti si rilassino e il vostro seno perda tonicità.


 

#LINGERIE CURVY

Seno abbondante e linee morbide possono rivelarsi davvero sexy se valorizzate con il giusto intimo. In questi casi contenitivo sì, ma non troppo, evitate di “strizzare” eccessivamente il vostro corpo: limitatevi semplicemente ad indossare dei capi adatti che possano modellare i vostri punti forti senza alcuna forzatura. L’intimo contenitivo lo portano anche le celebrità per modellare i tessuti della silhouette, quindi non temiate che sia poco sexy.


 

Ma, oltre ad individuare il reggiseno giusto per noi, perchè non pensare anche a che tipo di lingerie indossare in base alla nostra fisicità per sentirci sempre sicure e sexy? Ecco qui una guida riassuntiva 😉

from Pinterest:

In conclusione vogliamo mostrarvi quel che propongono i nostri preferiti e amatissimi brand di lingerie! Dall’expensive al cheap, abbiamo solo l’imbarazzo scelta!

We always talked about the looks that set trends, but what is important is also what we wear under …!

Often we do not prefer to wear a slip and comfortable and perhaps with some monster drawn, all combined with odd socks and a bra that not just fit us ..

That is why today we want to talk about intimate, the most refined and adapted to every situation and body. Focus on your best assets and hide, or disguised if possible, your weaknesses. Some of us prefer to enhance the breasts because they have a few extra pounds of butt and thighs, while others have the opposite problem: they are so elongated that they need to add some more size to their cleavage. Therefore it is essential to choose the lingerie with intelligence.

#LINGERIE FOR SMALL BREASTS 

It’s one of the problems afflicting at least half of the female, but it is also true that those who have too large breasts on the contrary want to have some smaller size for wearing sheath dresses and corsets that, in certain cases, can reach the vulgarity. For small breasts, the rule imposes a bra with rigid cups, possibly cushioned but not too much. A push-up is ideal for enhancing your cleavage in a natural way.

#LINGERIE FOR ABUNDANT BREAST

Who has little would want great, who has a bulky breasts and prefer to have at least one size smaller, because not always a breast bursting is synonymous with beauty. In this case the best option is a push-up bra restraining, possibly a D cup or B. The goal? Support and enhance your cleavage. Who has an important breast should always wear a bra, perhaps choosing a more comfortable and soft, even when going to sleep, so that the tissues relax as your breasts lose firmness.

#CURVY LINGERIE

Large breasts and smooth lines can be really sexy if exploited with the right underwear. In these cases it is restraining yes, but not too much, avoid “squeeze” over your body: just simply wear suitable clothing that can shape your strengths without any forcing. The restraining lingerie is even used by celebrities to model tissues of the silhouette, so do not be afraid to be a little sexy.

But, in addition to identifying the right bra for us, why not also think about what kind of lingerie you have to put on according to your body to feel more safe and sexy? Here is a summary guide.

In conclusion we want to show what our favorite and beloved brand of lingerie ooffer! From expensive to cheap, we are spoiled for choice!

Party all night long!

Nel pieno di queste vacanze, il rosso mi sta davvero facendo impazzire! Amo alla follia questo colore,  sempre stato tra i miei TOP five. 

Ma tra un kg e l’altro, ho deciso di indossare il mio lace-dress preferito, al quale sono particolarmente affezionata. 

Si perchè, nonostante la vita mi porti ad essere sempre molto ‘comoda’ e casual, quando posso ritrovo me stessa, quella ragazza tutta pizzi e gioielli

Più di ogni altra cosa, amo il make up. Vi confido che ho studiato questo look per giorni, perchè volevo fosse perfetto ed adatto. E io lo trovo adorabile, così come amo il mio rossetto matt

Le onde dei miei capelli credo che rispecchino totalmente ciò che sta accadendo in questo periodo dentro di me. Un cambiamento? Certo, ma con la costante delle paure e ansie che si aggrovigliano nel cervello e nello stomaco quando si aspetta un giorno importante

Avvicinandoci al 2016, il mio unico proposito è quello di essere me, sempre, con le mie ossessioni e i miei pro, cercando di puntare sempre in alto.

  

Ed essendo il rosso il colore della fortuna in questi giorni..che dire, speriamo porti qualche soddisfazione!

Buona fortuna a tutti voi, e che sia davvero un anno di cambiamenti, tutti in positivo!

Un bacio dalla vostra M_

PH: Elena Corleto

Post: Mariantonietta Corleto

Lace-Dress: H&M

Boots: NO BRAND

Fake fur – Parka: FIORELLA RUBINO

Matte Lipstick: FM Group (per acquistarlo contattatemi)

Palette: Sephora

Sparkles: Pupa

Collana: H&M

Bracciale:Pandora

Anelli: H&M

Orecchini: in vinile NO BRAND  

Mini bag: NO BRAND   

In the midst of these holidays, the red is really making me crazy! I love this color  and it has always been among my TOP five.

But between a kg and the other, I decided to wear my favorite lace-dress, which I am particularly fond of. Yes, because, despite life takes me to be always very ‘comfortable’ and casual, when I have the possibility, Ifind myself, that girl all lace and jewelry.

More than anything, I love make up. I trust you that I studied this look for days, because I wanted to be perfect and suitable.

And I find it adorable, just as I love my matte lipstick.

The waves of my hair fully reflect what is happening at this time within me. A change? Sure, but with the constant fears and anxieties that become entangled in the brain and the stomach when you expect an important day.

As we approach to 2016, my only purpose is to be me, always, with my obsessions and my pro, trying to always aim high on the top.

And as the red it’s the color of luck in these days..we hope will lead some satisfaction!

Good luck to all of you, wishing you a year of changes, all positive!

A kiss from yours M

Lace-Dress: H&M

Boots: NO BRAND

Fake fur – Parka: FIORELLA RUBINO

Matte Lipstick: FM Group (per acquistarlo contattatemi)

Palette: Sephora

Sparkles: Pupa

Collana: H&M

Bracciale:Pandora

Anelli: H&M

Orecchini: in vinile NO BRAND  

Mini bag: NO BRAND

Merry Christmas!

 

14f4b4a6bf07efc0df6f6dcc8e8c7a2d
Il magico Natale 

S’io fossi il mago di Natale farei spuntare un albero di Natale in ogni casa, in ogni appartamento dalle piastrelle del pavimento, ma non l’alberello finto, di plastica, dipinto che vendono adesso all’Upim: un vero abete, un pino di montagna, con un po’ di vento vero impigliato tra i rami, che mandi profumo di resina in tutte le camere, e sui rami i magici frutti: regali per tutti. Poi con la mia bacchetta me ne andrei a fare magie per tutte le vie. In via Nazionale farei crescere un albero di Natale carico di bambole d’ogni qualità, che chiudono gli occhi e chiamano papà, camminano da sole, ballano il rock an’roll e fanno le capriole. Chi le vuole, le prende: gratis, s’intende. In piazza San Cosimato faccio crescere l’albero del cioccolato; in via del Tritone l’albero del panettone in viale Buozzi l’albero dei maritozzi, e in largo di Santa Susanna quello dei maritozzi con la panna. Continuiamo la passeggiata? La magia è appena cominciata: dobbiamo scegliere il posto all’albero dei trenini: va bene piazza Mazzini? Quello degli aeroplani lo faccio in via dei Campani. Ogni strada avrà un albero speciale e il giorno di Natale i bimbi faranno il giro di Roma a prendersi quel che vorranno. Per ogni giocattolo colto dal suo ramo ne spunterà un altro dello stesso modello o anche più bello. Per i grandi invece ci sarà magari in via Condotti l’albero delle scarpe e dei cappotti. Tutto questo farei se fossi un mago. Però non lo sono che posso fare? Non ho che auguri da regalare: di auguri ne ho tanti, scegliete quelli che volete, prendeteli tutti quanti.

-Gianni Rodari

686d5a8f338af3cfe67e830c5659cba0

M_                                  S/

Menu Natalizio_Christmas’15

Pronte per il cenone? Ricordate che stasera dimentichiamo per una volta la dieta! Godiamoci questi attimi con le nostre famiglie e gioiamo per ciò che abbiamo.

c0ed8b90ff44810959199994f0036e75

Da brave Lucane, vi proponiamo un tipico menu natalizio e una ricettina tipica!

Antipasto

                          Crostini con Salmone 

                               Insalata di pesce

Primi Piatti

Spaghetti  con le vongole

Ravioli al branzino

Secondi Piatti

Baccalà con peperoni secchi 

Tortino di patate e merluzzo 

Frittura di pesce mista

Seppioline ripiene con insalatina 

Sfiziosità

Baccalà fritto 

Peperoni ripieni di mollica, acciughe e uva passa 

Dessert

Tronchetto di Natale 

Panettone

Pandoro

Spumante 

Vi lasciamo ad una ricetta tipica della nostra terra..

BACCALÀ ALLA LUCANA

  

Ingredienti:

BACCALÀ 600 gr

PEPERONI SOTT’ACETO 200 gr

OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA (EVO) 4 cucchiai da tavola

SALE q.b.

Attrezzature:

PADELLA / PENTOLA

Preparazione:

1)Fate bollire il baccalà in una pentola d’acqua, quindi scolatelo, diliscatelo e riducetelo a pezzi di media grandezza.

  

2)A parte saltate i peperoni tagliati a pezzi nell’olio d’oliva e, dopo alcuni minuti, aggiungete il baccalà.

  

3)Cuocete per il tempo necessario e servite caldo. 

Salate moderatamente, solo se necessario.

Buona vigilia!!!!!!!!!!!!!!

…Santa’s coming!!!!  

 

My soul is ROCK /

Ebbene si,  fino ad ora vi ho mostrato il mio lato più bon-ton, più classico ed elegante, la Serena più posata e raffinata… ma la mia anima è decisamente più ROCK!

Rock nei colori, nello stile, nei luoghi e nella musica! Questa è decisamente la Serena che preferisco! Ovviamente, come per il resto, il mio essere rock è mio, è personale e rispecchia quello che è il mio essere, ma non fatevi ingannare dalle apparenze: tutto sommato sono una dura dal cuore tenero !!!

0063 - 001

Voglio farvi una domanda: avete un posto in cui vi rifugiate quando volete staccare dalla routine, un posto “vostro” dove nessuno può disturbarvi e in cui potete guardare il mondo andare avanti da lontano? Io fortunatamente si! Quando ho voglia di evadere mi nascondo qui, sotto il ponte Musmeci (prende il nome dal suo progettista) e armata di iPod o di un buon libro mi concedo del tempo per me stessa.
0063 - 002

Tornando al mio essere rock: ovviamente il mio essere è total black! Personale, attuale ma con un retrogusto anni ’80 e con un tocco glamour! Mi piace mixare, giocare con gli stili e con le epoche e rendere il tutto su misura per me!

Buon martedì gente e #stayinrock!!!

Vostra, S/

0063 - 0030063 - 0040063 - 0050063 - 0060063 - 0070063 - 0080063 - 0090063 - 0100063 - 011

Parka    ZARA

Sweatshirt    VICOLO

Culotte    PLEASE

Backpack    PRIMARK

Beatles Boots    NO BRAND

Sunglasses VINTAGE

Ring    ZOPPINI

Ph: Giuseppe Lotito


Yes, so far I’ve shown you my bon-ton side, more classical and elegant, a more poised and refined Serena…

but my soul is much more ROCK! Rock in color, style, places and music!

This is definitely my favorite Serena! Of course, as for the rest, my being is rock and it’s personal and reflects what is my being, but do not be fooled by appearances: after all I’m a tender heart !!!

Let me ask you: do you have a place where to refuge when you want a break from routine, a place where no one can disturb you and where you can watch the world go by from a distance?

I fortunately yes! When I want to escape I hide here, under the bridge Musmeci (named after its designer) and armed with iPod or a good book I give myself some time.

Going back to my Rock beign: of course my being is totally black!

Personal, present but with an 80s aftertaste and with a touch of glamour!

I like to mix, play styles and ages and make it tailored to me!

Good people and #stayinrock Tuesday !!!

Your,

S/

Ti ac…concio per le feste!

Buongiorno! Come va la corsa ai regali? Avete seguito i nostri suggerimenti?

Ottimo! Allora siamo prontissime per occuparci di noi, almeno per un giorno, e rilassarci prima di tuffarci nell’immenso mare di parenti e faccende da seguire.

Quindi, una volta definito il nostro dress-code e lo stile che più ci rappresenta  (potete prendere degli spunti QUI!), prendiamoci cura di noi e della nostra pelle, così come dei nostri capelli…insomma, una giornata di coccole nella vostra SPA personale, casa vostra 😉

Iniziamo col detergere benissimo il nostro viso con un tonico, così da preparare la nostra pelle. Vi consigliamo un tonico senza alcool, soprattutto per le pelli sensibili.

Una crema idratante vi regalerà un viso fresco e prontissimo per essere truccato. Per le feste, scegliete un fondotinta a lunga tenuta, in modo da essere sempre impeccabili..fino a tarda notte! Vi consigliamo inoltre di osare al massimo con il vostro make up e, perchè no, scolpire al meglio il vostro viso con terra e blush. Come? Così!

4a7cf870f04f58ec4b1f2356e73c119b

Ricordate di sfumare tutto con un pennello adatto e sarete perfette!

Come truccarvi? Potremmo darvi tantissime idee, ma abbiamo preferito proporvi qualche tutorial dei più seguiti make up artist.

A voi ClioMakeUp, MrDanielmakeup e Makeup Delight!

Per i capelli? Tra le acconciature più in voga, sicuramente i curly hair sono i più gettonati! Ma dovrete deciderlo voi! Noi vi consigliamo di lavarli accuratamente ed utilizzare una maschera, così da renderli più morbidi e lucenti. Un termo protettore vi aiuterà a non sfibrare i vostri capelli durante l’asciugatura.

Speriamo di avervi aiutato al meglio!Intanto vi auguriamo un buon inizio settimana 😉

S/ & M_


Good morning! How’s the rush for gifts? Did you follow our suggestions? Great! Then we are more than ready to take care of us, at least for a day, and relax before we dive in the vast sea of ​​family and business to follow.

So, once we’ve defined our dress code and style that best represents us (you can see HERE!),  let’s take care of ourselves and of our skin, as well as of our hair … well, a day of pampering in SPA, your personal home;)

We begin by cleansing our face with a great tonic, so as to prepare our skin. We suggest a tonic without alcohol, especially for sensitive skin. A moisturizer will give a fresh face and more than ready to be rigged.

For the holidays, choose a long-lasting foundation, so to be always perfect..untill late night!

We also suggest to dare with your make up and, perhaps, better to sculpt your face with earth and blush. How? Like that!  

Remember to blend everything with a suitable brush and you’ll be perfect! How to apply make-up? We could give you lots of ideas, but we preferred to offer some tutorials of the most popular make-up artist. To you ClioMakeUp, MrDanielmakeup and Makeup Delight!

For hair? Among the most popular hairstyles, curly hair are definitely the most popular! But you’ll have to decide! We recommend you to wash them thoroughly and use a mask, so as to make them soft and shiny.

A thermal protector will help you not pulping your hair while drying. We hope we have helped to better! Meanwhile, we wish you a good week;)

S / & M_

Commercio Equo-Solidale

commercio_equo_e_solidale_giornata

Di solito non si parla di ciò che conta davvero, dei sacrifici che ogni uomo è costretto a fare e dell’aiuto che noi tutti possiamo dare, per fare la differenza, per rendere quel barlume di speranza sempre più luminoso.

Ecco che entra in gioco il Commercio Equo-Solidale:

Il commercio equo e solidale o commercio equo è una forma di commercio che garantisce al produttore e ai suoi dipendenti un prezzo giusto e predeterminato, assicurando anche la tutela del territorio. Si oppone alla massimizzazione del profitto praticata dalle grandi catene di distribuzione organizzata e dai grandi produttori. Carattere tipico di questo commercio è di vendere direttamente al cliente finale i prodotti, eliminando qualsiasi catena di intermediari.

È, dunque, una forma di commercio internazionale nella quale si cerca di far crescere aziende economicamente sane nei paesi più sviluppati e di garantire ai produttori ed ai lavoratori dei paesi in via di sviluppo un trattamento economico e sociale equo e rispettoso; in questo senso si contrappone alle pratiche di commercio basate sullo sfruttamento che si ritiene spesso applicate dalle aziende multinazionali che agiscono esclusivamente in ottica della massimizzazione del profitto.

Altromercato ne è l’esponente principale, la più importante organizzazione di fair trade presente in Italia e tra le principali a livello internazionale che,ogni giorno, lavora per continuare ad essere riferimento nella promozione e realizzazione di pratiche di economia solidale finalizzate a uno sviluppo sostenibile.

Schermata-2015-01-05-alle-15.49.23.png

E’ in questo periodo dell’anno che spesso, più di ogni altro momento, dimentichiamo chi davvero ha bisogno di aiuto, ci dimentichiamo di ciò che potremmo fare quotidianamente, con piccoli gesti e piccole accortezze, per rendere il Nostro, un Mondo migliore.

Volevamo proporvi questa riflessione piuttosto ampia su un argomento totalmente diverso, che ingloba comunque la moda,  realizzata con grande eticità ed attenzione alla sostenibilità.

ctm_07219.jpg

Usually we do not talk about what really matters, the sacrifices that each man is forced to do and the help that we all can give to make a difference, to make that glimmer of hope getting brighter.

Here comes in the Fairtrade Commerce:  The fair trade is a form of trade that provides the manufacturer and its employees a fair price and predetermined, also ensuring the protection of the territory.

It is opposed to profit maximization practiced by large chains of retail chains and large manufacturers. Typical character of this trade is to sell directly to the end customer products, eliminating any chain of intermediaries.

It is, therefore, a form of international trade in which one seeks to grow viable farms in the developed countries and to ensure that producers and workers in developing countries treatment equitable economic and social and environmental;

in this sense it is opposed to exploitative trade practices which are considered often applied by multinational companies which operate only in optical profit maximization.

Altromercato is its main exponent, the most important organization of fair trade in Italy and among the main internationally that, every day, working to continue to be the reference in the promotion and implementation of practices of solidarity economy aimed at sustainable development .

And is in this time of year that often, more than any other time,  we forget who really needs help, we forget about what we could do on a daily basis, with small gestures and small attentions, to make our own, a better world.

We wanted to offer this reflection on a completely different topic, however, encompassing fashion, made with great attention to ethics and sustainability.

DIY // 3 Ideas for CHRISTMAS

-8 days for Christmas Day!

Avete già addobbato con cura le vostre case? Beh, noi vi proponiamo tre tutorial low cost, molto carini e semplici da realizzare, per dare un tocco più originale alla vostra casa. Delle piccole accortezze, materiali reperibili e semplicità racchiusa in lavoretti divertenti da realizzare insieme in famiglia, con la persona che amate o con le amiche.

Siamo certe che non ve ne pentirete! Mettete in campo la vostra creatività e fate spazio alla fantasia, il Natale si avvicina 😉

1) CENTROTAVOLA NATALIZIO preparato con piante fresche (pino, pungitopo ed piantine di montagna

centrotavola-600x508

Abbiamo realizzato un simpatico tutorial, che mostra, come è possibile creare un centrotavola natalizio con pochi euro, servendosi delle profumate e colorate piante di montagna, come il pino, il pungitopo, le code di topo, etc.

Che cosa occorre per fare un centrotavola natalizio fai da te?

– 1 piatto rotondo (di plastica)

– 1 candela (bianca o colorata)

– rami freschi di pino

– rami di pungitopo

piantine di montagna (ornamentali)

brillantini (a forma di stella e semplici)

pistola per colla calda

nastro per fiocchi (larghezza 5 cm)

forbici

Come preparare il centrotavola di Natale?

1. Decoriamo prima di tutto la candela. Prendendo un vassoio di carta, adagiamo i brillantini a forma di stelle. Cospargiamo di colla (a nostro piacimento) la candela e la rotoliamo sui brillantini. Il movimento dev’essere rapido perchè la colla calda subito s’indurisce. Si procede, a questo punto, con i brillantini più piccoli (a polvere), che verranno fatti scivolare sulla colla appena calda.

2. A questo punto adagiamo i rami di pino. Prima d’incollarli, facciamo una prova di come vogliamo disporli. Una volta deciso, li fissiamo con la colla calda, facendo attenzione a tener premuto sulla parte incollata almeno per 30 secondi.

3. E’ ora di aggiungere al centrotavola, che prende forma, il nostropungitopo, con le sue rosse bacche. Anche qui, facciamo una prova di come disporlo e poi procediamo ad incollarlo.

4. Ora continuiamo la decorazione aggiungendo le code di topo, che sembrano fiocchi di neve bianca, e altre erbette di montagna simpatiche.

5. E’ arrivato il momento di realizzare il nostro fiocchettone, per apporlo al centrotavola, per un tocco di colore e di classe!

6. E in ultimo aggiungiamo la pioggia di stelle, ossia, i nostri brillantini in polvere che adageremo su alcune foglioline di pungitopo per dare un tocco raffinato e decorativo.

Ed ecco che il nostro splendido centrotavola è pronto per tenerci compagnia durante le feste natalizie.

by Desainer

2) Decori natalizi // QUILLING & ORIGAMI

Più comunemente il Quilling, o filigrana di carta, è una forma d’arte che consiste nell’uso di strisce di carta che vengono arrotolate, modellate ed incollate insieme per creare disegni decorativi.

E’ una valida alternativa all’uncinetto, molto più semplice ed economica da realizzare! Possiamo utilizzare carta e cartoncini colorati, cartoncini ondulati, riciclare fogli di giornale o scatole dei cereali; tagliare tante piccole striscioline, arrotolarle aiutandosi con un una penna o un bastoncino ed incollare il tutto! Ci piace tantissimo questa tecnica decorativa, ci si possono realizzare addobbi per il nostro albero, elementi decorativi per la nostra casa o per la nostra tavola, come ad esempio degli eleganti segnaposto, con il quilling possiamo decorare e personalizzare i nostri biglietti di auguri e renderli unici! A nostro avviso ci vuole solo una buona dose di pazienza e creatività, e vedrete che chiunque può divertirsi e realizzare preziosi elementi per arricchire il nostro natale…e non solo!

Ed ecco dei tutorial in merito per realizzare candidi fiocchi di neve…

…originali biglietti di auguri…

… e perchè no, dei fantastici orecchini da regalare alle amiche: un regalo fai da te non può non essere apprezzato, perchè fatto con amore e dedizione!

 

Se trovate che la tecnica del Quilling sia troppo lunga e complicata ma vi piace l’idea di realizzare originali decorazioni in carta vi consigliamo di cimentarvi con gli origami! Sicuramente son più semplici e sbrigativi, e sicuramente anch’essi molto belli! Ecco qualche schema per realizzare qualche decorazione natalizia!

3) Palline di natale in vetro

palline-natalizie-decorate-a-mano-460x343

Molto semplici da realizzare, sono l’ideale per far divertire anche i propri piccoli.

Ma vediamo subito cosa occorre per creare queste splendide palline natalizie in vetro:

palline di vetro

pennelli

solvente

colori per il vetro (rosso e bianco)

lana rossa

Procedimento:

Pensate ad un soggetto da disegnare sulla pallina e disegnatene la sagoma su un foglio.

palline-fai-da-te-460x460

Noi abbiamo utilizzato due colori classici del natale (bianco e rosso) ma nessuno vi vieta di utilizzare le tonalità preferite.

Nel nostro caso, per prima cosa, abbiamo disegnato la neve, colorando di bianco 1/3 della pallina.

A questo punto abbiamo utilizzato il rosso per dipingere le sagome dellecasette e degli alberi.

Dopodiché con il bianco abbiamo completato il lavoro disegnando portee finestre alle case, la neve e le ultime decorazioni sugli alberi.

Infine abbiamo realizzato con un filo di lana rosso il gancetto per appendere la pallina all’albero di Natale.

E’ stato molto divertente fare questo lavoro, e il risultato è di grande effetto!

 

by Desainer

Aspettiamo tutte le foto dei vostri addobbi fai-da-te sul nostro canale Instagram @myhipsteria 😉


 

-8 days for Christmas Day!

Have you already decorated your homes ? Well , we propose to you three low cost tutorials, very nice and easy to make, to give a more original touch to your home . Make them with small attentions and  materials which can be easily found in shops, a lot of fun together with your family, the person you love or with friends . We are certain that you will not regret! Put your creativity in the field and make room for the imagination, Christmas is coming ; )

1 )CHRISTMAS GARLAND prepared with fresh plants ( pine , holly and mountain plants) 

We made a nice tutorial that shows you how to create a Christmas garland with few euro, using the scented and colored mountain plants, such as pine, holly etc. What do you need?

– 1 round plate (plastic) – 1 candle (white or colored) – Fresh pine branches – Branches of holly – Seedlings of mountain (ornamental) – Glitter (star-shaped and simple) – Hot glue gun – Ribbon for bows (width 5 cm) – scissors

How to prepare your Christmas centerpiece?

1. decorate first candle. Taking a paper tray, we put the glitter in the form of stars. Sprinkle glue on candle and we roll on glitter. The movement must be quick because the hot glue hardens immediately. We shall, at this point, with the powder of glitter, which will be slid on the glue.

2. At this point put the branches of pine. Before paste, we do a test of how we want to place them. Once decided, we fix them with hot glue, being careful to hold on glued part at least for 30 seconds.

3. It ‘s time to add the garland, which takes shape, the butcher’s broom, with its red berries. Even here, we do a test of how we have to proceed to place it and then paste it.

4. Now we continue the decoration by adding rattails, which appear white snowflakes, and other mountain herbs.

5. It ‘s time to realize our bow, to locate it on the garland, for a touch of color and class!

6. And finally add the rain of stars, that is, our glitter powder that simply rest on some leaves of holly to give an elegant and decorative. And then our wonderful garland is ready to be with us during the Christmas holidays. 

2 ) Christmas decorations // QUILLING & ORIGAMI

Most common the Quilling or paper filigree is an art form that involves the use of strips of paper that are rolled, shaped and glued together to create decorative designs. It’s an alternative crochet, much easier and cheaper to achieve!

We can use paper and colored cardboard, corrugated cardboard, recycled newspaper or cereal boxes; cut many small strips, roll them with the help of a pen or a stick and glue the whole thing! We absolutely love this decorative technique, you can create decorations for your tree, decorations for your home or to your table, such as the elegant placeholder, with the quilling can decorate and personalize our greeting cards and make them unique! In our opinion, it just takes a good deal of patience and creativity, and you will see that everyone can have fun and achieve valuable elements to enrich our Christmas … and more! And here tutorials about to make white flakes of snow …

…greeting cards …

… And why not , the fantastic earrings to give to friends : a DIY gift will be appreciated , because made ​​with love and dedication !

If you find that the technique of Quilling is too long and complicated but you like the idea of ​​creating original paper decorations we suggest you try your hand at origami ! Certainly they are more simple and expeditious , and surely also very beautiful ! Here are some scheme to make some Christmas decorations !

3 ) Christmas baubles in glass

Very simple to make , they are ideal to entertain even your own children. But we see now what it takes to create these beautiful glass Christmas balls : glass balls,  brushes,  solvent,  colors for glass ( red and white),  red wool

Method: Think of a subject to be drawn on the ball and disegnatene the shape of a sheet .

We have used two classic colors of native (black and red ), but nothing prevents you from using your own preference . In our case , first , we have designed the snow , coloring white 1/3 of the ball . At this point we used the red to paint the shapes dellecasette and trees . After we finished with the white working drawing doors and windows of the houses , the snow and the latest decorations on the trees .

Finally we made ​​with a red woolen thread the hook to hang the ball on the Christmas tree . It was great fun to do this work , and the result is impressive !

We expect all the photos of your decorations do-it -yourself on our channel Instagram @myhipsteria 😉

 

What would you wear on Christmas?

Non trovate che il clima che si respira in questo periodo sia meraviglioso? Ogni senso ne è estasiato! Le città diventano un’esplosione di luci e colori, nell’aria echeggiano le note dei melodici canti natalizi, la gente sorride e l’odore dei dolcetti addolcisce il tutto! Amiamo il mese di Dicembre!

Noi, come tutti d’altronde, ci stiamo preparando per trascorrere al meglio queste feste: la caccia al “regalo perfetto” è ormai iniziata, ma cosa ancor più importante è trovare l’abito giusto per la giusta occasione!

Siam sicure che la maggior parte di voi è a caccia di abiti unici e dettagli preziosi per essere assolutamente al top nelle date principali. Abbiam quindi deciso di aiutarvi con qualche ispirazione dalla quale attingere!

Che sia una cena dal taglio più elegante o formale, un party glam o un pranzo familiare a casa dei nonni, che indossiate un abito, una gonna o un pantalone… ecco che i nostri suggerimenti si adattano a svariate occasioni d’uso e a qualunque gusto…o almeno facciamo il possibile per far si che sia così! Ed ecco che le nostre proposte si suddividono in due categorie che abbiam rispettivamente voluto denominare come  “CHIC-GLAM” e “CHIC-CASUAL” !

Ovviamente il dettaglio giusto è quello che fa la differenza: che sia un’acconciatura insolita, un accessorio più prezioso, un abito che rompe le righe o un make up più marcato! La parola d’ordine è OSARE! Osate per essere trasgressive, osate per brillare, osate per essere mozzafiato… ed ovviamente osate con stile 😉 !

Vi lasciamo con la nostre idee outfit e speriamo di esservi ancora una volta di aiuto… e se avete suggerimenti non esitate a scriverci!

Vostre S/ & M_

Trend by ESPRIT

#CHIC-GLAM / Dress


 

#CHIC-GLAM / Trousers


 

#CHIC-GLAM / Skirt


 

#CHIC-CASUAL / Dress


 

#CHIC-CASUAL / Trousers


 

#CHIC-CASUAL / Skirt


 

Don’t you think that is the climate that reigns in this period wonderful, do you? Every sense is ecstatic!

The city becomes an explosion of colors and lights,the melodic notes of Christmas carols are in the air, people smile and the smell of cookies sweetens everything!

We love the month of December! 

We, like all, we are preparing to spend the better the most these parties: the hunt for the “perfect gift” has now begun, but more important is to find the right dress for the right occasion! 

We’re sure that most of you are on the hunt for the unique dress and fine details to be absolutely top in key dates.

We have therefore decided to help you with some inspiration to draw from! 

Whether it’s a dinner more elegant or formal, a glam party or a family lunch at grandparents’ house, you wear a dress, a skirt or trousers … here is our suggestions suitable for almost any occasion of use and any taste … or we do what we can to make it so!

And here are our proposals divided into two categories that we have wanted to call respectively as “GLAM-CHIC” and “CHIC-CASUAL”!

Obviously the detail is what makes the difference: it can be an unusual hairstyle, an accessory, a dress that breaks ranks or a make up more pronounced!  

The watchword is DARE! Dare to be transgressive, dare to shine, dare to be breathtaking … and of course dare with style;)!

We leave you with our ideas and we hope to help you … and if you have any suggestions please write! 

Your S / & M_ 

Trend by ESPRIT